Tanta paura ma per fortuna nessun ferito nell’incendio che, intorno alle 15.30 di oggi, ha distrutto una Citroen C3 sulla variante alla SS 18, la Cilentana, al km 137 tra gli svincoli di Vallo della Lucania e Ceraso.

Illesa la conducente che procedeva in direzione Ceraso ed è uscita subito dall’auto. È stata quest’ultima ad avvisare i Vigili del Fuoco di Vallo della Lucania dicendo loro di aver visto del fumo nero provenire dal cruscotto. Dopo pochi minuti sono giunti sul posto i caschi rossi vallesi, diretti dal caposquadra Massimo Pepe, i quali hanno domato le fiamme che avevano avvolto la C3, accostata a bordo strada.

Si indaga sulle cause del rogo ma con ogni probabilità si è trattato di un guasto elettrico. Sul luogo dell’incendio sono intervenuti anche i Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, coordinati dal capitano Annarita D’ambrosio, e il personale dell’Anas che ha ripulito la carreggiata consentendo il ripristino della viabilità sull’importante arteria viaria che collega il Golfo di Policastro all’Alto Cilento ed alla Valle del Sele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano