Autista della Sita aggredito a Salerno sulla linea che da Montecorvino Pugliano porta al capoluogo.

Il conducente, secondo quanto ricostruito, si stava dirigendo al capolinea quando un’auto gli avrebbe tagliato la strada. Fortunatamente i due veicoli non si sono scontrati ma una volta giunto in via Vinciprova l’autista sarebbe stato raggiunto dal conducente dell’auto. Dopo un primo scontro verbale, l’aggressore ha colpito a schiaffi l’autista per poi dileguarsi. La vittima in seguito si è recata in ospedale per le cure del caso.

Sull’accaduto sono intervenute anche le organizzazioni sindacali di riferimento: “E’ inammissibile che in un momento così delicato in cui versa il nostro Paese ed il nostro territorio, colpito da una pandemia da Covid-19, un conducente che mai si è fermato in questo delicato momento al fine di garantire il diritto alla mobilità per i cittadini, venga aggredito senza nessun motivo – è la condanna – Nello stigmatizzare e condannare aspramente tale vile atto, è necessario porre la massima attenzione sul tema della sicurezza nei mezzi di trasporto pubblico locale e poiché nel contempo cresce la preoccupazione ed il malcontento tra il personale viaggiante si ritiene necessario un urgente incontro in merito atto a tutelare l’incolumità di tutti gli interessati perché la sicurezza non è un costo ma un’assoluta necessità”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano