Auletta: prendono a calci i vetri dell’autobus in corsa. Denunciato un gruppo di minorenni



































Sono circa 15 i ragazzi denunciati nei giorni scorsi dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, guidati dal Capitano Davide Acquaviva, dopo un episodio avvenuto ad Auletta a bordo di un autobus a due piani che si occupa del trasporto scolastico, durante il rientro a casa.

L’autista, durante la corsa, ha iniziato a sentire rumori provenienti dal piano superiore del pullman, che in pochi minuti sono diventati fastidiosi anche per la guida. Alcuni ragazzi si divertivano prendendo a calci i vetri dell’autobus.

La situazione è andata così avanti per un po’, finché l’autista si è visto costretto a fermare l’autobus e a chiedere l’intervento dei Carabinieri che, giunti sul posto, hanno provveduto a raccogliere i nominativi degli studenti a bordo denunciandone poi circa 15, tutti minorenni.








– Paola Federico –





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*