La Giunta comunale di Auletta, guidata dal sindaco Pietro Pessolano, ha approvato l’iniziativa “Adotta uno spazio pubblico del tuo Comune” per l’assegnazione ai cittadini, in forma singola e associata (condomini), Comitati, aziende e associazioni locali di aree e spazi pubblici comunali.

L’iniziativa ha lo scopo di migliorare l’immagine del paese mediante la sensibilizzazione e la partecipazione attiva alla tutela, al miglioramento e alla manutenzione dei beni pubblici, attraverso l’adozione di spazi comunali di limitata estensione. In questo modo si vuole incentivare la manutenzione di aree pubbliche inserite nel contesto urbano, per migliorarne lo standard conservativo ed estetico e coinvolgere la cittadinanza nella gestione attiva di beni comuni, creando occasioni d’aggregazione sociale che favoriscano i rapporti interpersonali e la conoscenza dell’ambiente urbano.

Possono essere ammesse proposte di istanza di privati cittadini, in forma singola e associata (condomini), Comitati, aziende ed associazioni locali per la manutenzione, la sistemazione e l’allestimento di aree di interesse pubblico a titolo volontario, facendosi carico della gestione degli spazi stessi.








L’iniziativa prevede che gli assegnatari si impegnino, utilizzando attrezzature proprie, ad eseguire le opere di manutenzione ordinaria dell’area e dello spazio adottato e più precisamente: raccolta di carta, bottiglie, mozziconi di sigarette, fazzoletti e relativo conferimento al servizio di raccolta comunale; taglio dell’erba, ove presente, ogni qualvolta si renda necessario, in modo tale che lo stesso non ecceda l’altezza di 10 centimetri, con particolare attenzione in caso di estirpazione delle erbe infestanti, e conferimento al servizio di raccolta comunale; innaffiatura periodica dell’aiuola, ove presente, in modo particolare durante la stagione estiva; pulizia generale dell’area.

L’istanza in carta libera dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Auletta in via Provinciale.

– Chiara Di Miele –

Un commento

  1. Un po’ di CONFUSIONE giù ad Auletta ultimamente.

    Lodevole iniziativa se integrasse servizi già esistenti come giardinaggio e manutenzione ordinaria degli spazi verdi.
    Che però ad Auletta sono servizi INESISTENTI.
    Con questa iniziativa invece si cercano delle “persone di buon cuore” (eufemismo edulcorato) che si appioppano questa responsabilità, perché SENSIBILIZZATI!!!

    Ma il bello è che tre giorni dopo questo provvedimento la giunta comunale ne fa un altro: “PULIAMO AULETTA” dedicato invece ai percettori del reddito di cittadinanza.

    Già immagino nei prossimi giorni squadre di Aulettani in giro per il paese armati di scopa e secchio, sudore e olio di gomito.

    Tutti felici. Tutti contenti. Tutti uniti. A pulire

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*