Domenica 29 giugno, in contrada da Ponte di Auletta, si terrà La 9° Edizione della “Festa del Fiume, festa della vita”. La kermesse mette insieme sport, passeggiata, preghiera, convivialità, tutte componenti fondamentali per trascorrere il tempo libero in maniera sana a contatto con la natura. Si tratta di un’occasione per offrire al pubblico nuovi itinerari turistici e sportivi sulle sponde del fiume Tanagro.

Nel corso della giornata, i partecipanti potranno trascorrere un simpatico e fresco pic-nic all’aria aperta: presso gli spazi attrezzati con tavoli e panche, sarà possibile consumare il proprio pranzo a sacco e acquistare panini e prodotti tipici presso il mercatino, il tutto accompagnato da musica popolare. Non mancheranno l’area giochi per bambini e le mostre fotografiche. Per tutti i partecipanti alla Festa del Fiume, sono previste agevolazioni per sperimentare degli sports naturalistici lungo il fiume, quali: il rafting , le escursioni a cavallo per cavalieri esperti e la possibilità di apprendere le nozioni di messa in sella e per la visita alle Grotte di Pertosa-Auletta.

L’evento sarà presentato martedì 24 giugno, alle ore 20:00, presso l’Auxilium Tanagro, dove si terrà un incontro-dibattito sul tema “ La famiglia educa alla custodia del creato” a cura di Mons. Marcello De Maio, delegato ad omnia dell’ Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno e responsabile Diocesano della pastorale familiare. Per informazioni visitare il sito www.festadelfiumeauletta.it o la pagina facebook Tanagro Live.

– redazione –


 

Commenti chiusi