Paura a Castelcivita dove ieri pomeriggio si è verificato un vero e proprio atto intimidatorio ai danni del capo dell’Ufficio Tecnico Comunale, l’ingegnere Amato. Ignoti, infatti, hanno tentato di dare fuoco alla sua auto che era parcheggiata nei pressi del Municipio.

Fortunatamente il rogo è stato spento velocemente, limitando così i danni. Ma non è la prima volta che il tecnico comunale subisce intimidazioni, dato che già lo scorso anno alla sua auto vennero tagliati gli pneumatici.

Su quanto accaduto ieri indagano ora i Carabinieri della locale Stazione intervenuti immediatamente sul posto.

Amareggiato il sindaco Antonio Forziati che ha raccontato quanto accaduto attraverso il suo profilo Fb. “Con grande rammarico – ha scritto – devo informarvi che è stato consumato nel nostro comune un gravissimo atto, nei confronti del nostro ing. Amato, responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale. Castelcivita ancora una volta viene infangata e colpita al cuore. Non lo meritiamo. Vigliacchi“.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*