Attivata a Pertosa la prima stazione di bike sharing del Vallo di Diano. Si tratta di una postazione composta da 4 biciclette elettriche in piazza De Marco, nel centro del paese.

Il bike sharing è uno strumento di mobilità sostenibile messo a disposizione dall’Amministrazione comunale per incentivare i cittadini ad abbracciare uno stile di vita più sostenibile e offrire ai turisti, di qui a breve, un’entusiasmante alternativa per visitare l’intero borgo nonché per raggiungere facilmente le Grotte e i Musei MIdA, fornendo un percorso integrato, ma allo stesso tempo autonomo, per immergersi nella splendida natura circostante.

L’utilizzo è semplice. Come primo step bisogna registrarsi al sito pertosa.ecospazio.it. Poi bisogna scegliere tra due opzioni: recarsi in Municipio per il ritiro della smart card, che dalla settimana prossima sarà ricaricabile tramite i sistemi di pagamento online (in attesa dell’attivazione dei pagamenti online, è possibile ricaricare la smart card recandosi negli uffici del Comune); utilizzare autonomamente, senza necessità di recarsi in Comune, l’app “Bike-sharing Pertosa Pedala” per ricaricare il credito, alla voce “Metodo di pagamento”.

Successivamente basta appoggiare la smart card sulla colonnina e prendere la bici nella postazione indicata sul display oppure aprire l’app e inserire il codice che viene generato dalla stessa colonnina e prendere la bici indicata.

Per riconsegnare la bici bisogna seguire i medesimi passaggi.

Il costo dell’utilizzo è di 50 centesimi ogni 30 minuti per un massimo di 4 ore.

– Paola Federico –

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*