Attimi di paura ieri al Pronto Soccorso del “Ruggi” di Salerno.

Un uomo di origini indiane, dopo aver mostrato segni di insofferenza, ha iniziato ad inveire contro le persone che si trovavano in attesa in una saletta.

Come riporta “La Città di Salerno”, gli agenti della Polizia Penitenziaria hanno tentato di riportare la calma ma l’indiano, in preda all’ira, ha malmenato un uomo che attendeva notizie di un parente ricoverato. Inoltre ha usato parole e gesti violenti contro i presenti.

Immediato l’intervento degli agenti della Polizia che hanno arrestato l’uomo.

In seguito è stato trasferito in Questura per essere ascoltato e risalire così alle ragioni del gesto.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*