cacciatoriIeri mattina, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del Capitano Emanuele Corda, hanno denunciato due giovani originari del Cilento per violazioni alle norme che regolano l’attività venatoria.

I due, di 20 e 26 anni, sono stati fermati su segnalazione dei volontari dell’ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali) di Salerno, ad Atena Lucana, nei pressi del fiume Tanagro, intenti a cacciare volatili con richiami elettroacustici vietati.

In seguito al controllo, inoltre, i militari hanno sequestrato due fucili.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*