Dopo una mirata attività investigativa finalizzata al controllo dell’immigrazione clandestina, questa mattina ad Atena Lucana i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Sala Consilina, coordinati dal Tenente Martino Galgano, hanno eseguito un decreto di perquisizione domiciliare e personale emesso dall’Autorità Giudiziaria di Lagonegro nei confronti di un cittadino di nazionalità marocchina.

Nel corso della perquisizione sono stati trovati documenti falsi attestanti la sua identità, 14 cartucce calibro 16 a palla spezzata e un minimo quantitativo di hashish.

Il marocchino è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria e segnalato alla Prefettura per quanto riguarda la droga ritrovata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.