Un giorno di festa quello di ieri per la Concessionaria AutoHaus ad Atena Lucana, punto di riferimento per i marchi Volkswagen, Audi, Skoda e Vic sul territorio, che ha compiuto i suoi primi 25 anni di attività.

Nella sede di località Ponte Filo i soci e i dipendenti si sono ritrovati per tagliare la torta di queste “Nozze d’Argento” e brindare insieme a questi anni contraddistinti dalla passione per l’automotive, dalla professionalità, ma soprattutto dall’umiltà e dall’interesse costante verso i desideri e le esigenze dei clienti.

Il 29 settembre 1996 cinque soci con un amore smisurato per il mondo delle automobili decidono di investire in un’attività che negli anni li ha visti sempre insieme, fianco a fianco, diventare punto di riferimento territoriale per gli amanti di Audi, Volkswagen e Skoda. Oggi Enrico Mandara, Domenico Iovinella, Angelo Consalvo, Roberto Prisco ed Elia De Martino, insieme a numerosi dipendenti, sono pronti quotidianamente ad accogliere i clienti per la vendita, il service, il servizio ricambi nelle due sedi di località Ponte Filo e via Maglianello (Showroom vendita).

Ieri pomeriggio tutti insieme hanno brindato a questo primo brillante traguardo segnato dal tempo. Un’unione solida, considerata la durata, e caratterizzata dalla professionalità oltre che da una serie di valori che hanno permesso ai soci di rimanere uniti e continuare a percorrere lo stesso cammino imprenditoriale.

25 anni fa abbiamo investito qui i nostri soldi e vogliamo continuare a lavorare in maniera seria e professionale – ha affermato l’amministratore Enrico Mandare durante il brindisi di auguri -. Siamo sempre stati una squadra unita e umile. L’umiltà nella nostra azienda è il primo valore, sia tra i soci che tra i dipendenti e con i clienti“.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano