Atena Lucana: Inaugurato il circolo del PD. L’On. Petrone: “La politica si fa partendo dai territori”





































È stata inaugurata nella serata di ieri, ad Atena Lucana, la nuova sede del  circolo cittadino del Partito Democratico. Presenti, oltre a numerosi cittadini ed esponenti dei circoli del Pd del Vallo di Diano, il consigliere regionale nonché candidata alle prossime elezioni europee, Anna Petrone, il responsabile organizzazione della segreteria provinciale, Vincenzo Luciano, il segretario del circolo di Atena Lucana, Ciro Di Santi e l’Assessore al Comune di Salerno, Franco Picarone.

La fondamentale importanza dei circoli cittadini e del ruolo dei giovani in politica: sono questi i due concetti fondamentali che sono stati più volte ribaditi nel corso dell’evento. “Ringrazio tutti coloro che questa sera sono qui presente, a nome mio e di tutti i ragazzi del circolo di Atena Lucana. – ha dichiarato il segretario Di Santi – Ci accomuna una forte passione per la politica che ci ha spinto, con grande spirito di partecipazione e di condivisione,  all’apertura di questa sede che, seppur piccola, è particolarmente calorosa. L’impegno è quello di favorire un confronto aperto con tutti gli iscritti e con tutti i rappresentanti dei circoli del Vallo di Diano – ha concluso Di Santi –  per dar vita ad una rete che unisca idealmente tutti i circoli del comprensorio. Ciò al fine di favorire un confronto politico costruttivo ed iniziare a lavorare a progetti comuni”.

Dello stesso avviso il responsabile organizzazione della segreteria provinciale del Pd, Vincenzo Luciano : “In questa sala vedo tanti giovani  e la cosa mi sorprende positivamente. Il Partito Democratico sta cercando di lavorare a livello locale con particolare attenzione. È nelle sedi comunali che il partito deve trarre linfa vitale. E l’apertura del circolo di Atena Lucana rappresenta un importante passo”. A prendere la parola anche la candidata al Parlamento Europeo Anna Petrone “Ho accolto con piacere l’invito di Di Santi. – ha dichiarato – Le istituzioni oggi devono avvicinarsi ai territori, territori molto spesso lontano dalle sedi centrali e sovente, per fattori geografici, tagliati fuori dalle reti di servizi. Credo fermamente che la politica si faccia partendo dai territori”.








– Annachiara Di Flora –


 





































Commenti chiusi