Si terrà venerdì 24 Gennaio, presso l’Hotel Villa Venus ad Atena Lucana, l’incontro dal titolo “La Protezione Civile nella realtà montana – Sviluppo del Sistema Protezione Civile nei piccoli comuni montani”. L’appuntamento, che avrà inizio alle ore 18:30, è organizzato dalle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile che fanno parte della rete interregionale Civil Protection Network ed è sostenuta da Fondazione CON IL SUD.
Al convegno prenderanno parte, tra gli altri, il presidente della Comunità Montana Alto e Medio Sele/Tanagro Giovanni Caggiano, il presidente della Comunità Montana Vallo di Diano Raffaele Accetta, il responsabile Protezione civile Comunità Montana Vallo di Diano Michele Rienzo, il responsabile del Servizio 118 Sala Operativa dell’Asl Unica Salerno Gerarda Montella, il direttore del dipartimento Emergenza 118 dell’Asl Unica Salerno Giancarlo Bellucci, il segretario della Scuola Regionale di Protezione Civile “E.Calcara” Berardino Iuorio ed il responsabile emergenza veterinaria del distretto sanitario Polla Sala Consilina Francescantonio Dorilia.

“La montagna italiana riveste un fascino particolare ed un ruolo cruciale nella vita, nella cultura e nelle tradizioni del nostro Paese – spiegano i volontari della Protezione Civile – A fronte di tanta bellezza, quest’ambiente risulta anche il più fragile ed esposto ai pericoli di una natura, artefice incessante del modellamento del territorio. Pur di fronte alle asprezze della vita di montagna, è possibile ritrovare numerose piccole e piccolissime comunità di cittadini, orbitanti, oggi come in passato, intorno ai loro Comuni. Le caratteristiche del territorio e le ridotte dimensioni e risorse di questi Enti, mal si coniugano, però, con il dovere di garantire quei servizi minimi dei vivere civile. Tra questi – concludono – troviamo il servizio essenziale della Protezione Civile. E’ da rimarcare l’importanza del forte spirito di collaborazione nel sistema di protezione civile tra le varie componenti, in primis il servizio 118 e il volontariato”.

– redazione –

Commenti chiusi