“Quali sono i nuovi approcci diagnostici e terapeutici nelle malattie ematologiche?”. Sarà questo il tema del convegno che si svolgerà giovedì 12 settembre, ad Atena Lucana, presso l’Acteon Palace.

La giornata di aggiornamento sulle novità diagnostico terapeutiche in oncoematologia è stata organizzata dalla dott.ssa Elisa Focarile Responsabile del Servizio di Ematologia del presidio ospedaliero “Luigi Curto” di Polla.

 “A questa giornata – ha spiegato la dott.ssa Elisa Focarile, Responsabile Scientifico dell’evento – parteciperanno alcuni dei massimi esperti della materia e sarà una occasione preziosa di aggiornamento sugli aspetti più innovativi diagnostici e terapeutici in oncoematologia. L’obiettivo del convegno è fare il punto sui progressi compiuti dalla ricerca nel campo della biologia cellulare e molecolare in oncoematologia ed in particolare sui risultati evidenti dell’impatto delle nuove terapie nelle leucemie acute e croniche, nel mieloma multiplo ed in altre patologie ematologiche”.

Il centro di ematologia del “Curto” rappresenta una delle eccellenze della sanità valdianese ed è diventato un punto di riferimento non solo del Vallo di Diano, del Cilento e della provincia di Salerno ma anche di pazienti provenienti dalle regioni limitrofe.

– Erminio Cioffi –


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano