La notte scorsa, i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del capitano Emanuele Corda, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Lagonegro un 32enne di Atena Lucana per omissione di soccorso e guida sotto effetto di stupefacenti ed alcool.

L’uomo nella tarda serata di ieri, a bordo di una Citroen C3, ha tamponato un’altra vettura, una Kia che era ferma lungo la strada ed ha investito sulla strada provinciale un pedone, dandosi alla fuga. Dopo circa 200 metri, il mezzo ha preso fuoco e il 32enne ha continuato la sua fuga a piedi per le campagne circostanti.

In seguito, è stato rintracciato dai carabinieri della locale Stazione unitamente a quelli di Padula e, trasportato presso l’ospedale di Polla, è risultato positivo all’uso di cannabinoidi e con un valore alcolemico pari a 1,5 g/l. L’uomo investito ha riportato 8 giorni di prognosi per un trauma alla caviglia.

Sul posto è intervenuta anche una squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina.

– Erminio Cioffi –

 


Commenti chiusi