Si è svolta nel Grand Hotel Osman di Atena Lucana una quattro giorni dedicata al 7° Congresso Internazionale IMAHR – International Maitres Association Hotel Restaurant.

Maitres provenienti da tutta Italia ma anche da altre nazioni si sono ritrovati per discutere le linee programmatiche dell’associazione in vista del 2022. Il Comitato direttivo si è riunito alla presenza del presidente Francesco Vaccarella, coadiuvato dal Gran Cancelliere Vincenzo Pezone, dall’ambasciatore internazionale Vincenzo Palmeri, dal tesoriere Giuseppe Prato, dal vicepresidente vicario Ennio Stocco e dal vicepresidente – responsabile per la Sicilia Gerlando Lorenzano. 

Presenti nel corso del Congresso anche Domenico Cimino, titolare del Gruppo Cimino Hotels, e Antonio Ruvio, presidente di Casartigiani della provincia di Gela.

Grande orgoglio per i Direttori del Grand Hotel Osman, Nino Petrizzo e Luigi Pellino, che hanno ospitato circa 150 maitres italiani e stranieri i quali hanno potuto godere non solo dell’ottima cucina e delle eleganti camere dell’hotel, ma anche visitare le bellezze del Vallo di Diano, tra cui la Certosa di San Lorenzo e le Grotte di Pertosa-Auletta. Il 7° Congresso IMAHR si è concluso nella giornata di ieri con una riunione mattutina di tutti i soci e con un Gran Galà finale in serata.

Ai microfoni di Ondanews i protagonisti del Congresso Internazionale dell’associazione di maitres.

 

 

 

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano