Il camper de “La salute a…riva” arriva sulla costa cilentana per il terzo week end della campagna di comunicazione a favore di cittadini e turisti, per illustrare le misure messe in campo dall’Azienda e per far meglio conoscere il circuito dei servizi che l’Asl eroga anche nelle località balneari.

Queste le tappe previste: venerdì  14 luglio Castellabate – Piazza Punta dell’Inferno, sabato 15 luglio Ascea Marina – via Enea, domenica 16 luglio Palinuro (frazione di Centola) – Piazza Virgilio.

La struttura sarà operativa dalle 9:00 alle 18:00 e il personale di operatori dell’ASL sarà pronto a fornire indicazioni ai bagnanti e a distribuire guide e materiale informativo.

L’iniziativa fa parte del progetto “Spiagge Sicure”, realizzato  dall’Asl Salerno per potenziare la risposta di soccorso, rendendola più efficace e sicura a vantaggio di cittadini e villeggianti che popolano nei mesi estivi le località turistiche della provincia di Salerno. Partito il 1° luglio scorso, il progetto sarà attivo fino al 31 agosto prossimo.

Oltre al consueto incremento dei servizi e ambulatori attivi nella rete dell’emergenza territoriale (postazioni del Servizio Trasporto Infermi 118, Continuità Assistenziale e Guardia Medica Turistica), il progetto dell’Asl Salerno ha istituito punti di soccorso e sorveglianza balneare nelle spiagge di alcuni comuni costieri che hanno aderito all’iniziativa.

Tali punti consistono in piccoli gazebo, dotati anche di defibrillatore e di kit per il primo intervento per fornire assistenza di primo soccorso, orientamento e attivazione, se necessario, del servizio 118.

– Filomena Chiappardo – 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.