Oggi, a partire dalle 18:30 (ora italiana), sarà possibile seguire in diretta l’avventura del danzatore di Sala Consilina Antonio Barone a Riyad, capitale dell’Arabia Saudita. Barone è nel ricchissimo cast artistico di “Leila, the Land of Imagination”, il mega-show prodotto dall’italiana Balich Worldwide Shows che segna la fine della “Riyad Season” 2019-2020, stagione con oltre 100 eventi artistici e sportivi di cui il danzatore salese è già stato protagonista nello spettacolo “Inspiration Road”.

Sarà proprio il canale Instagram della casa di produzione milanese (https://www.instagram.com/balichws/) a trasmettere la diretta di “Leila, the Land of Imagination”. Con l’obiettivo di veicolare il messaggio dello spettacolo, è stato creato un innovativo progetto di comunicazione per parlare direttamente alle nuove generazioni attraverso i social media, principale mezzo di comunicazione nell’area. È la prima volta che in uno spettacolo dal vivo su larga scala la storia viene raccontata simultaneamente su Instagram con contenuti speciali, per consentire di vivere lo sviluppo delle avventure in prima persona, attraverso il racconto e le emozioni della protagonista Leila. Lo show sarà trasmesso in diretta anche dalla tv nazionale saudita dalle 20:30 ora locale.

Antonio Barone, nel doppio ruolo di rockman e warrior, si esibirà accanto a 487 artisti che prenderanno parte alla performance scritta da 293 persone in rappresentanza di 41 nazionalità diverse, compresa l’Arabia Saudita; per lo spettacolo sono stati realizzati anche un video e una composizione musicale esclusivi. Con un incredibile spettacolo d’acqua, l’evento è stato annunciato due giorni fa in una conferenza stampa ospitata nella sala conferenze dello Stadio Re Fahd, alla presenza del CEO della General Entertainment Authority Ing. Faisal Bafarat e del presidente di Balich Worldwide Shows, Marco Balich. In ossequio al tema di “Leila, the Land of Imagination”, la sede della conferenza stampa è stata addobbata con i costumi e le decorazioni dello show, così da permettere ai presenti di dare un’occhiata in anteprima e farsene un’idea. Oltre all’esposizione dei costumi, sono stati proiettati filmati e presentazioni degli spettacoli che hanno riempito la “Riyad Season”.

I numeri e i risultati raggiunti durante la ‘Riyad Season‘ meritano un grande evento finale – ha dichiarato l’Ing. Faisal Bafarat, una celebrazione che unisca gli spettatori e i team coinvolti. Una celebrazione unica, uno spettacolo incredibile che conduce il pubblico in un viaggio nella terra dell’immaginazione dove si scopre che il futuro è nelle proprie mani. Questo è ‘Leila, the Land of Imagination’”.

Antonio Barone
Antonio Barone

Siamo davvero orgogliosi di essere in grado di mostrare la ricchezza e la bellezza dell’Arabia Saudita – ha commentato Marco Balich, presidente di Balich Worldwide Shows – . Crediamo fermamente che fondendo le competenze internazionali con i talenti nazionali, si possano creare spettacoli unici che lasciano ricordi indimenticabili. È un momento incredibile per i sauditi e siamo onorati di essere qui, in un viaggio congiunto verso Vision 2030”.

Invece, commentando il lavoro artistico della produzione di “Leila, the Land of Imagination”, il direttore creativo Anghela Alò ha dichiarato: “Leila è il simbolo delle nuove generazioni saudite che vivono una realtà di cambiamento. Il concetto dello spettacolo potrebbe essere riassunto in una sola frase: le linee della terra e le linee della mano (immagine simbolo dello show, n.d.r.) sono le stesse. Il futuro, che è dietro l’angolo, è nelle mani di Leila, ma per saperlo deve solo dare libero sfogo alla sua immaginazione”.

Dunque, alle 18:30 di oggi tutti su Instagram per seguire la performance di Antonio Barone, danzatore da Sala Consilina a Riyad, Arabia Saudita.

– Carlo Maucioni –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*