Dopo la notizia che Aquara è di nuovo Covid Free ne arriva un’altra altrettanto bella. Finalmente dopo più di 15 anni e come promesso in campagna elettorale giunge a conclusione la storia dell’ex Centro Lontra.

La struttura, ora denominata Centro Culturale e Sociale “Fioravante Serraino”, ospiterà al piano terra un centro medico specialistico permanente per concretizzare l’iniziativa delle Giornate della Salute. Il primo piano sarà adibito a sala polivalente con centro di documentazione sulla flora e la fauna dei corsi d’acqua dolce del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni ed è pronto per l’inaugurazione grazie al contributo concesso in queste ore dall’Ente Parco.

Si coglie l’occasione per ringraziare l’Ente Parco nella persona del Presidente Tommaso Pellegrino e del Direttore Romano Gregorio – fanno sapere dal Comune – e tutti coloro che hanno creduto nel valore e nella funzione di tale opera a partire dal sindaco Antonio Marino e dall’intera Amministrazione comunale. Il recupero funzionale dell’intera opera, fortemente voluta dall’allora sindaco Vincenzo Luciano e membro del CdA dell’Ente Parco, si concluderà con la riqualificazione dell’area, avviata durante l’estate scorsa, nei pressi del fiume Calore in Mainardi di Aquara. La riqualificazione di quest’ultima struttura rientra in un progetto esecutivo già finanziato per l’intero percorso del fiume Calore nel territorio comunale per il risanamento ambientale e per il suo rilancio turistico“.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*