La I Sezione del Tar Salerno, con ordinanza del 16 luglio 2015, ha accolto le osservazioni del Comune di Auletta, difeso dall’Avv. Nicola Senatore, ed ha respinto l’istanza cautelare presentata dalla Site spa.

La vicenda è quella che vede contrapposti, da mesi, il Comune e la SITE SPA, la quale intende realizzare nel territorio di Auletta una infrastruttura per collegamento ponte radio – Omnitel Vodafone.

Grazie a questa sentenza viene bloccato il progetto legato alla realizzazione di questo impianto.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.