Ancora fiamme nel Vallo di Diano.

L’ennesimo atto che vede la mano dell’uomo artefice di un incendio si è verificato a Teggiano nella frazione di San Marco. Il rogo è stato avvistato dall’Assistente Capo della Polizia Municipale Eliseo Innamorato, mentre era di servizio.

L’agente ha poi segnalato l’episodio alla Sala Radio della Comunità Montana Vallo di Diano, soprattutto per la pericolosità e la possibilità che il fuoco potesse propagarsi lungo gli alberi di Castagno che costeggiano la S.P. 11 del Corticato.




Sul posto è intervenuta la Squadra Antincendio del Distaccamento di San Rufo, con il Caposquadra Ricciardone, che ha domato il rogo e provveduto alla bonifica dell’area percorsa dal fuoco.

Un secondo incendio si è poi sviluppato in serata sempre nel territorio di Teggiano, nel centro storico nei pressi della Strada delle Mura. Questa volta sul posto i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina che repentinamente hanno domato le fiamme e messo in sicurezza l’area.

– Paola Federico –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*