Continuano ad essere tristemente interessate da movimenti franosi e caduta di massi le strade che attraversano il Cilento.

Questo pomeriggio è toccato alla Strada Provinciale 16 nel punto di confine tra il territorio di Caselle in Pittari e quello di Morigerati.

Alcuni massi si sono sganciati dalla parete rocciosa che costeggia l’arteria da una notevole altezza dall’asse, cadendo sulla carreggiata e invadendone una corsia.

Fortunatamente la frana della parete non ha provocato danni a persone o cose.

Sul posto, per accertarsi di quanto stesse accadendo, sono giunti i Carabinieri della Stazione di Sanza, il sindaco di Caselle in Pittari Maurizio Tancredi, il responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune di Caselle in Pittari ed alcuni volontari.

E’ stata immediatamente allertata anche la Provincia di Salerno, responsabile della gestione della strada che è stata temporaneamente chiusa al traffico per questa sera affinchè nella mattinata di domani si possano effettuare tutte le verifiche del caso.

La S.P.16 è l’unica arteria che conduce direttamente nei centri di Morigerati, Casaletto Spartano e Tortorella.

– Chiara Di Miele –


   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.