5 stelle e caldoroSi è tenuto questa mattina l’incontro tra il Governatore della Regione Campania Stefano Caldoro ed i cittadini della Provincia di Salerno, al quale ha partecipato una delegazione provinciale degli attivisti del Movimento 5 Stelle che, nelle scorse settimane, ha depositato tre petizioni regionali di iniziativa popolare.

Le petizioni sono finalizzate a richiamare l’attenzione istituzionale verso vari temi: rischio idrogeologico che ha colpito duramente il Comune di Battipaglia, con l’esondazione del 22 settembre; isolamento della comunità acernese, a seguito degli eventi franosi del 7 febbraio che hanno comportato il cedimento della S.R. 164; richiesta di una Legge Regionale, finalizzata al divieto di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi liquidi.

“L’incontro odierno – dichiara Enrico Farina, estensore delle tre Petizioni regionali, insieme al geofisico Franco Ortolani ed ai parlamentari Andrea Cioffi e Angelo Tofalo – ha avuto l’obiettivo di sollecitare ed ottenere dal Governatore Caldoro la convocazione, a breve, di un tavolo tecnico per affrontare e discutere le questioni poste dai pentastellati, con particolare riguardo al rischio per l’ecosistema della Piana del Sele, consequenziale all’attivazione del pozzo petrolifero Pergola 1″.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*