Una barella di ultima generazione, regolabile in altezza specifica per i pazienti dializzati e cateterizzati del reparto di Emodialisi, è stata donata questa mattina all’ospedale “Immacolata” di Sapri.

Una donazione frutto di una raccolta fondi organizzata dalla famiglia Costantini di San Giovanni a Piro, dall’associazione Onlus “Carmine Speranza” di Torre Orsaia e dall’associazione Onlus “Raffaele Passarelli” di Rofrano.

Un gesto di estrema sensibilità voluto dalla famiglia Costantini a favore del reparto di Emodialisi al quale il loro caro Giuseppe per diversi anni si è rivolto per le cure.

Presente anche il Direttore Sanitario Antonio Claudio Mondelli che ha ringraziato i medici presenti e ha rivolto un plauso agli organizzatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.