“La Salerno città sicura e tranquilla è un lontano ricordo per i suoi cittadini ed esiste soltanto, ancora, nei telesproloqui patinati di De Luca”.

Lo dichiara il senatore Antonio Iannone, Commissario regionale di Fratelli d’Italia in Campania.

“Microcriminalità e baby gang imperversano incontrastate – accusa – mentre l’Amministrazione comunale fa lo struzzo cercando di negare l’evidenza”.

“Occorre intervenire per controllare il territorio sopraffatto nei quartieri più esposti all’esclusione sociale e nei luoghi di ritrovo dei giovani – conclude – Questa spirale di violenza va arrestata con mano ferma”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.