Grazie alle segnalazioni e alla collaborazione di cittadini, i Carabinieri di Montesano hanno tratto in arresto uno degli autori dei furti di questi ultimi giorni avvenuti tra Arenabianca e Scalo. Ringrazio l’Arma per il lavoro posto in campo e la grande attenzione dimostrata e i cittadini per la seria collaborazione“. Così il sindaco di Montesano sulla Marcellana, Giuseppe Rinaldi, annuncia che i militari dell’Arma hanno assicurato alla giustizia uno dei ladri che hanno destato particolare allarme tra la popolazione negli ultimi giorni.

Nello specifico i Carabinieri della locale Stazione, coordinati dalla Compagnia di Sala Consilina agli ordini del Capitano Paolo Cristinziano, grazie alle segnalazioni di alcuni residenti e dopo un inseguimento sono riusciti a fermare uno dei probabili responsabili di un furto avvenuto nella cittadina termale. L’uomo, di nazionalità straniera, è stato condotto in caserma per gli accertamenti del caso e arrestato successivamente su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Plauso al lavoro svolto dai Carabinieri è subito giunto dal primo cittadino di Montesano che ha comunicato ufficialmente il risultato raggiunto grazie al tempestivo intervento dei militari. Un motivo in più per rassicurare i cittadini che hanno vissuto giorni di particolare preoccupazione.

Soltanto ieri sera, infatti, nella frazione Scalo i ladri sono riusciti ad entrare al primo piano di un’abitazione attraverso un balcone e a rubare diversi oggetti di valore mentre i proprietari cenavano a piano terra.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano