giuseppe ippolitoGiuseppe Ippolito, sessant’anni ad Ottobre, originario di Sant’Arsenio, uno dei massimi infettivologi italiani, è Direttore scientifico dell’Istituto “Spallanzani” di Roma.

“E’ allarme-ebola – ci dice al telefono – Siamo di fronte ad un’epidemia dalla portata impressionante”. Le stesse notizie che arrivano dagli Stati Uniti, dove un medico di 33 anni ed una infermiera di 59 anni sono guariti dopo la somministrazione del vaccino sperimentale presso un ospedale di Atlanta, sono da prendere con le molle.

“Ci vuole tempo per verificarne l’efficacia” ci dice Ippolito, mentre non corrono assolutamente rischi gli italiani e gli europei. “Assolutamente no. Nessun rischio in assoluto. Il dramma coinvolge la Sierra Leone, la Guinea, la Liberia e la Nigeria”. Chi ha programmato, quindi, viaggi in Europa o nelle Americhe, può stare tranquillo.

– Rocco Colombo –


 

  • Ascolta l’intervista

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*