Comunità di Albanella in festa per i 100 anni di vita di nonno Antonio Corcillo. L’arzillo vecchietto originario di Magliano Nuovo ha festeggiato il secolo alla presenza dei suoi cari e dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Enzo Bagini.

Il primo cittadino, accompagnato per l’occasione dagli amministratori Maria Teresa Cammarano, Giovanni Mazza, Michele Cerruti e Stefano Lanza, ha regalato a nonno Antonio una pergamena in ricordo di questo brillante traguardo di vita.

Antonio Corcillo ha tre figli, Vito Gennaro, Franco e Donato, è rimasto vedovo da qualche anno e ha sempre e soltanto guidato la bicicletta, compagna inseparabile di viaggio. Si è trasferito nella frazione di Matinella nel lontano 1956 insieme alla moglie e ha trascorso la sua vita ad allevare animali da pascolo e bufale nelle aziende del posto.

Orgogliosi di chi in 100 anni ha contribuito a costruire la nostra identità, le nostre radici, i nostri valori, la nostra storia. Infinitamente grati per questi primi 100 anni” è l’augurio di Maria Teresa Cammarano a nonno Antonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.