Nuove forze al Tribunale di Lagonegro. Si è svolta ieri la solenne cerimonia di immissione nelle sue funzioni del Sostituto Procuratore della Repubblica, il dott. Gianluca Grippo.

Giovane magistrato, classe 1986, è nato a Sapri ed è originario di Torre Orsaia. Proviene dal Distretto di Brescia dove ha ricoperto lo stesso ruolo che ricoprirà a Lagonegro, quello di Sostituto Procuratore. Il suo arrivo a Lagonegro è stato deciso lo scorso febbraio, nelle sedute del 16 e 17 febbraio, durante il plenum del Consiglio Superiore della Magistratura che adottò una serie di delibere, tra cui il trasferimento ordinario di Grippo, su proposta della Sesta e dell’Ottava commissione. Procedure che rientrano nel piano organizzativo del Ministero della Giustizia.

La cerimonia di immissione in servizio è avvenuta nel Tribunale lagonegrese alla presenza del Collegio composto dal presidente Luigi Pentangelo, dai giudici Giusy Viterale e Filippo Lombardi. Presente anche il Procuratore della Repubblica Gianfranco Donadio e il direttore Biagio Costanzo.

Nonostante la giovane età, il 36enne Sostituto Procuratore durante il suo servizio nel Bresciano si è occupato anche di casi delicati maturando una importante esperienza da oggi al servizio del Tribunale di Lagonegro.


Foto: Biagio Costanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.