La Giunta Comunale di Caselle in Pittari, presieduta dal sindaco Maurizio Tancredi, ha conferito solenne encomio al maresciallo Antonio Fernando Russo, Comandante della Stazione Carabinieri di Sanza, sotto la cui giurisdizione ricade anche il Comune di Caselle in Pittari.

All’unanimità, pertanto, la Giunta Comunale composta oltre che dal sindaco, anche dal vicesindaco Gianpiero Nuzzo e dell’assessore Gerardo Gallo, alla presenza del segretario comunale Marianna Masella, ha concesso al Luogotenente Russo l’encomio solenne in segno di “riconoscimento dei meriti conseguiti per servizio prestato nel nostro territorio, caratterizzato dal lodevole impegno profuso a favore della comunità locale, capace di prevenire e reprimere sul nascere le attività criminose, garantendo, con la costante presenza e vigilanza sua e dei suoi collaboratori, l’ordine e la sicurezza pubblica, in piena sintonia con le esigenze di questa Amministrazione, infondendo nella popolazione un diffuso senso di sicurezza e di legalità, rappresentando, altresì, un forte deterrente per la piccola criminalità in ambito locale, così da contribuire a rendere il territorio di Caselle in Pittari una delle realtà più tranquille della Provincia”.

Il Comandante Russo è a capo della Stazione dei Carabinieri di Sanza da cinque anni.

– redazione –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.