Si continua a lavorare celermente per programmare l’attività del Museo dello Sport e delle Universiadi allestito al primo piano del Centro Sportivo Meridionale di San Rufo.

Il territorio, infatti, rientrerà a pieno titolo nella prossima programmazione europea nonostante le disposizioni nazionali avessero escluso il Sud della provincia di Salerno dalle manifestazioni collegate alle Universiadi.

Oggi si è tenuto a Napoli un incontro alla presenza dei componenti di amministrazione della Meta Sport, Antonio Pagliarulo e Federica Mignoli e del consigliere regionale Corrado Matera con il presidente del CONI, Sergio Roncelli, per programmare la data di inaugurazione e le ulteriori iniziative definite.

“Si tratta di un discorso che stiamo portando avanti in attesa di tempi migliori – ha affermato Antonio Pagliarulo – nel corso dell’incontro si è dimostrato grande interesse affinchè il Museo dello Sport diventi un volano per lo sviluppo del territorio. Il Museo è già funzionante, dobbiamo solo sistemare alcuni dettagli della programmazione”.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*