Salvato un cucciolo di allocco: è accaduto nei giorni scorsi nei pressi di Agropoli, dove un’anziana signora ha rinvenuto lungo la strada un cucciolo di allocco, sano, apparentemente caduto dal nido. Attratta dalla tenerezza dell’uccellino e spinta certamente da nobili intenzioni, ha pensato di aiutarlo portandolo a casa per poi allevarlo in gabbia.

Da subito, però, la signora si è resa conto che il vispo rapace iniziava a perdere la propria vitalità. Preoccupata dall’evolversi della situazione, ha dunque contattato i volontari della sede Lav di Salerno chiedendo aiuto. I volontari sono intervenuti prontamente ed ora il piccolo allocco è affidato alle cure di un centro specializzato.

– redazione –


 

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano