rapinaRisale alle 9 di questa mattina la rapina a mano armata consumatasi ad Agropoli davanti alla Bcc dei Comuni Cilentani di località Mattine. Il proprietario di un distributore di carburanti, come si legge sul quotidiano Stiletv, si era recato, come ogni lunedì, a versare presso lo sportello l’incasso del weekend. Il malcapitato è stato raggiunto da due malviventi a volto scoperto mentre stava parcheggiando la sua auto. I due non lo hanno lasciato scendere dalla macchina, gli hanno puntato in faccia una pistola, intimandogli di consegnare il denaro, lo hanno colpito con il calcio dell’arma alla nuca e in seguito si sono dati alla fuga. Il bottino ammonterebbe a circa 10mila euro.

Sul posto sono giunti i carabinieri della Stazione di Agropoli, diretti dal Maresciallo Vincenzo Diliberto, coordinati dalla Compagnia agli ordini del Capitano Giulio Presutti. I militari hanno raccolto varie testimonianze di chi si trovava nei pressi della banca e stanno recuperando le immagini dell’impianto di videosorveglianza delle attività commerciali presenti nei dintorni. Dalle prime indagini non è escluso che i rapinatori conoscessero bene le abitudini della vittima e che addirittura un terzo palo possa averli avvisati del suo arrivo in banca.

– redazione –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*