La città di Agropoli piange la scomparsa di Carlo Castaldo, 34enne purtroppo vittima del Covid-19.

A darne notizia è il sindaco Adamo Coppola: “Con profondo dispiacere apprendo del decesso di un altro nostro concittadino“.

Carlo era ricoverato nel reparto di terapia intensiva del presidio Covid di Agropoli.

Dal principio le sue condizioni sono apparse critiche – scrive il primo cittadino – fino, purtroppo, alla sua scomparsa, avvenuta questa mattina. Un abbraccio forte alla famiglia da parte mia e dell’intera Amministrazione che rappresento per questa perdita tanto dolorosa. Oggi è un giorno triste per tutta la comunità“.

La mamma del 34enne è venuta mancare alla fine di ottobre: colpita da un’ischemia celebrale è risultata poi positiva al Coronavirus. Il fratello del giovane è tuttora ricoverato presso il Covid Hospital di Agropoli, anch’egli positivo al virus.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*