Maxi rissa, ieri sera, nei pressi del porto di Agropoli. Sei giovani, due di Agropoli e cinque dell’hinterland Napoletano, tra cui due donne, sono rimasti feriti in seguito ad una lite.

Secondo una prima ricostruzione, ad innescare il violento litigio sarebbe stata la guida spericolata dei due giovani del posto, lungo Via Riviera, culminata con un parcheggio selvaggio nei pressi di un bar sito proprio di fronte al molo. I due agropolesi sono scesi dall’auto e sono venuti alle mani con i napoletani; nella lite, è spuntato fuori anche un lungo tubo idraulico in ferro, utilizzato a mo’ di spranga. I feriti sono stati trasportati dalle ambulanze dell’Humanitas agli ospedali di Battipaglia e Vallo della Lucania. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Agropoli, al comando del capitano Giulio Presutti.

– redazione –


 

 

Commenti chiusi