Paura nei pressi del lungomare San Marco di Agropoli per una donna del posto rimasta vittima di uno scippo. La 47enne, come si legge su “La Città di Salerno“, aveva parcheggiato la sua auto nei pressi di un albergo e stava andando a piedi verso via Risorgimento.

In una traversa è stava avvicinata da un motorino con in sella due giovani con il volto coperto da un cappuccio. La persona seduta dietro le ha strappato con violenza lo zainetto. 

La donna, dopo essere stata strattonata dallo scippatore, è caduta sull’asfalto, mentre i due sono fuggiti facendo perdere le loro tracce. Nello zainetto vi erano il cellulare, che gli scippatori hanno buttato poco più avanti, e un portafogli con 150 euro.

Le Forze dell’Ordine indagano per ricostruire quanto accaduto e dare un volto ai responsabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano