Controlli serrati delle Forze dell’Ordine nelle festività di Pasqua al fine di garantire il rispetto delle norme per limitare il contagio da Coronavirus.

Questa mattina, gli uomini della Guardia Costiera di Agropoli, diretti dal Tenente di Vascello Giulio Cimmino, hanno sorpreso due sub intenti a pescare lungo il litorale nonostante i divieti imposti dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Per i due uomini, al termine degli accertamenti, è scattata la sanzione amministrativa di 280 euro a testa prevista dalla legge.

Numerosi, inoltre, sono stati i controlli delle Forze dell’Ordine lungo le strade del Cilento.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*