I carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretti dal Capitano Francesco Manna, in collaborazione con i militari del N.O.R e della Stazione di Agropoli, hanno denunciato un 25enne del posto che nei giorni scorsi aveva compiuto due rapine ed una tentata rapina nel centro abitato del capoluogo cilentano, cominciando a far insorgere una situazione di preoccupazione nella comunità.

Il giovane avrebbe utilizzato lo stesso modus operandi in almeno tre circostanze, avvicinando le vittime, in particolare donne che passeggiavano da sole e facendosi consegnare il denaro sotto la minaccia di diverse armi, una pistola, un taglierino ed un coltello a serramanico.

Le tempestive indagini dei carabinieri hanno consentito di identificare, anche grazie all’acquisizione dei filmati di videosorveglianza e alla collaborazione delle vittime, il giovane malvivente, nei confronti del quale è stata effettuata una perquisizione domiciliare che ha consentito di ritrovare un coltello e gli indumenti utilizzati per le rapine.

 – redazione –

2 Commenti

  1. Che omm e merda….
    Donne sole……
    Ma non hai vergogna?

  2. annamaria says:

    adesso che l’avete finalmente preso, perchè non farlo restare in cella di isolamento per almeno un mesetto? vedrete che la testa gli ritornerà a posto, ripensando alla pena del reato commesso!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*