Si è tenuto nella mattinata di ieri, presso la Prefettura di Salerno, un incontro finalizzato a definire le azioni da intraprendere in merito all’attuale senso unico alternato istituito tra il km 104,450 ed il km 104,550 della SS18/VAR “Cilentana“, ad Agropoli. Il provvedimento è attivo dallo scorso giovedì 24 giugno a seguito di un’Ordinanza comunale, resa poi efficace da Anas su strada, in corrispondenza di un muro di contenimento attiguo alla statale.

Alla riunione, presieduta dal Prefetto di Salerno, hanno partecipato rappresentanti della Regione, della Provincia di Salerno, di Anas, del Comune di Agropoli e dell’Anci.

In relazione alla necessità di garantire una maggiore fluidità della circolazione, in particolare durante l’attuale periodo estivo, è stata concordata la rimozione del senso unico alternato già a partire dal prossimo fine settimana, in relazione alla revoca della precedente Ordinanza Comunale.

Durante il Tavolo, Anas e Comune di Agropoli si sono altresì resi disponibili a collaborare per incrementare il più possibile la presenza di personale, impegnato nei monitoraggi dell’opera in questione e per attivare, se necessario, eventuali verifiche. Sono previsti, inoltre, ulteriori sopralluoghi congiunti atti a definire le successive azioni da intraprendere per la messa in sicurezza del muro, di proprietà privata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*