Agropoli: a breve il potenziamento del wi-fi gratuito. Il Comune riceve fondi dall’Unione Europea









































Il Comune di Agropoli è risultato vincitore, alcuni mesi fa, del bando WiFi4EU, l’iniziativa dell’Unione Europea che finanzia l’installazione di reti wi-fi gratuite negli spazi pubblici quali parchi, piazze, uffici pubblici, biblioteche e centri sanitari. L’Ente municipale è stato quindi destinatario di un voucher di 15.000 euro per creare gli hotspot necessari all’entrata in funzione delle reti internet o per la loro integrazione.

Agropoli rientra tra le 3.400 municipalità europee vincitrici sulle oltre 10.000 che hanno partecipato al bando. Sono 510 i Comuni italiani assegnatari in totale. Il progetto è stato presentato tramite l’apposito portale ed ora l’Ente avrà 18 mesi di tempo per realizzarlo. Il buono WiFi4EU è un pagamento forfettario volto a coprire i costi delle apparecchiature e di installazione degli hotspot wi-fi. Toccherà poi ai Comuni sostenere i costi della connettività, della manutenzione e di funzionamento delle apparecchiature per almeno tre anni.

Attualmente gli hotspot gratuiti attivi sono presenti in Piazza Vittorio Veneto, stazione ferroviaria, porto e centro storico.










Ai piccoli problemi di connessione che sono stati riscontrati nell’ultimo periodo – afferma il sindaco Adamo Coppolarisponderemo con un potenziamento del servizio, grazie al voucher che ci siamo aggiudicati, partecipando al bando WiFi4EU. Ad oggi il servizio internet è importante per lo studio, il lavoro ed il tempo libero. E quello da noi offerto, ormai da diversi anni, è molto utilizzato ed apprezzato da residenti e turisti”.

Tra gli altri comuni salernitani risultati vincitori del bando ci sono Sapri, Vibonati, Omignano, Centola, Stio e Laureana Cilento. 

Antonella D’Alto





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*