Il sindaco di Eboli, Massimo Cariello, ha emesso una nuova ordinanza con ulteriori misure di contenimento del Covid-19.

Alle ore 19.30 tutti gli esercizi commerciali adibiti alla vendita al dettaglio come da elenco Allegato 1 e 2 al DPCM 10 aprile dovranno chiudere al pubblico.

Tutte le attività commerciali presenti sul territorio comunale, ad eccezione di farmacie, parafarmacie, edicole e distributori di benzina, nei giorni 19 e 26 aprile e 3 maggio dovranno essere chiuse.

Per tutte le uscite, necessariamente motivate da esigenze lavorative, da situazioni di necessità o di urgenza, da motivi di salute, si devono osservare regole rigide. Tra queste l’utilizzo di mascherine e guanti e l’accesso alle attività commerciali, agli studi medici ed agli uffici pubblici con dispositivi di protezione, provvedendo sempre alla pulizia delle mani secondo le raccomandazioni del Ministero della Salute.

Per le medie e grandi strutture di vendita è obbligatorio canalizzare la clientela con la presenza di personale proprio o di istituti di vigilanza. È obbligatorio per i titolari e i dipendenti delle attività commerciali indossare mascherina e guanti.

Solo se tutti insieme rispettiamo le restrizioni di legge, possiamo scongiurare il peggio” afferma il primo cittadino.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*