Con decorrenza dal 1° marzo le aziende di autolinee Curcio e Nisi hanno stipulato un accordo di tariffazione integrata sui servizi di trasporto pubblico locale per gli studenti di Tardiano, Montesano sulla Marcellana, Arenabianca e Prato Comune che frequentano gli istituti scolastici di Teggiano e Sant’Arsenio.

Gli studenti non saranno più costretti a pagare due diversi abbonamenti mensili (uno all’azienda Nisi e l’altro all’azienda Curcio) ma un unico abbonamento (in tal caso l’azienda Nisi rilascerà un unico abbonamento per Teggiano o per Sant’Arsenio, titolo di viaggio riconosciuto valido a bordo degli autobus Curcio). Questo accordo permetterà alle famiglie degli studenti di risparmiare fino al 30% del costo attualmente sostenuto.

L’azienda Curcio è molto soddisfatta dell’accordo essendo la prima esperienza simile realizzata nel Vallo di Diano e di ciò ringrazia l’azienda Nisi, auspicando che simili accordi possano essere proposti anche per altre relazioni e con altre aziende locali.

L’azienda Nisi sottolinea le opportunità che possono scaturire da accordi simili (anche senza necessariamente aderire al Consorzio Unico Campania) evitando ulteriori impegni di risorse pubbliche per collegamenti diretti laddove esistono già di fatto integrazioni e coincidenze comode e, dal 1° marzo, anche economicamente sostenibili per le famiglie degli studenti.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*