Continua l’operazione di controllo del territorio da parte della Polizia Municipale di Castellabate.

Sono stati individuati altri abusi edilizi ancora una volta in località Vallone Alto.

Per questo, su disposizione della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, il Comandante della Polizia Locale coadiuvata dai suoi agenti, dopo un’accurata indagine dell’area in questione e verificate le chiare violazioni delle norme urbanistiche vigenti con il supporto del Responsabile dell’Ufficio tecnico comunale ha effettuato il sequestro e apposto i sigilli.

Le opere abusive, interne ed esterne a un’ampia proprietà immobiliare, si trovano nei pressi di Licosa nella frazione San Marco di Castellabate, in una zona sottoposta a stretto vincolo paesaggistico e ambientale.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*