cane-abbandonato-sanza-2

Legato con un pezzo di corda al guardrail, sotto il sole, sul ciglio della Strada Statale 517 Bussentina. Un cane meticcio è stato trovato e salvato da una morte certa, senza cibo o investito da qualche automobilista.

Protagonisti della storia, gli agenti della Polizia Stradale di Sapri che hanno trovato il cane impaurito e tremante al chilometro 31 tra i comuni di Sanza e Buonabitacolo nel pomeriggio di oggi.

Gli hanno dato da bere e da mangiare e hanno atteso qualche ora il servizio veterinario di Sala Consilina per le cure mediche. Il cane si è fatto avvicinare subito dagli agenti che si trovavano in zona come di consueto per i servizi di controllo sulle strade.

Al momento non ci sono elementi per risalire agli autori del gesto ma verranno avviate le indagini per individuare i responsabili. Come non si sa da quanto tempo il cane fosse stato abbandonato e legato al guardrail.

Meno di una settimana fa un cucciolo era stato abbandonato sulla Cilentana a Perito, anche in quel caso era stato salvato dagli agenti della Polstrada.

– Marianna Vallone –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano