Consiglio comunale ricco di discussioni durato circa tre ore a Vietri di Potenza, con ben dieci punti all’ordine del giorno e con i consiglieri che sono tornati nella Sala Consiliare dopo le restrizioni per l’emergenza sanitaria. In mascherina e nel rispetto del distanziamento, tanti cittadini hanno preso parte alla seduta.

Tra i punti più importanti è stato approvato il regolamento per la videosorveglianza sul territorio comunale, realizzata dall’Amministrazione comunale negli ultimi mesi anche con impianto di rilevamento targhe (10 telecamere). Prevista anche l’installazione di foto-trappole per mettere fine ai gesti degli incivili che abbandonano rifiuti.

Approvato anche il regolamento per l’istituzione del registro De.Co (Denominazione Comunale), volto a valorizzare i prodotti locali, e l’adesione all’Associazione “Comuni Virtuosi” (Comune già premiato negli anni scorsi con progetti che hanno avuto riconoscimento a livello nazionale). Discusso ed approvato anche un punto riguardante la salvaguardia del territorio e del paesaggio rurale.

Durante la seduta, inoltre, sono stati approvati anche il rendiconto di gestione esercizio finanziario 2019, il disavanzo di amministrazione derivante dal rendiconto di gestione 2019, il disavanzo di amministrazione derivante dal diverso metodo di calcolo del Fondo crediti di dubbia esigibilità. Tutti i punti sono stati approvati con i voti della maggioranza.

Non sono mancati toni alti e botta e risposta continui tra il sindaco Christian Giordano e Carmine Grande, consigliere capogruppo di opposizione, durante le varie discussioni. In ultimo, il sindaco ha reso noto che a breve partiranno diversi lavori ed ha comunicato l’intervento che verrà realizzato sulla strada comunale di via Santa Caterina.

– Claudio Buono – 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano