Sono partiti ufficialmente a Vibonati i lavori di riqualificazione e recupero della fascia costiera.

Si tratta di un progetto dal valore di 1.300.000 euro, finanziato dalla Regione Campania, molto atteso dall’intero comprensorio.

I lavori, inaugurati lo scorso mese di giugno dal governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, sono partiti con un leggero ritardo a causa di alcuni problemi burocratici risolti tempestivamente dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Franco Brusco.

È un’opera strategica per il Comune di Vibonati ma anche per l’intero Golfo di Policastro – ha dichiarato il delegato ai Lavori Pubblici Manuel Borrelli Si tratta di un’opera attesa da 20 anni che in passato non era mai stato possibile realizzare. Il merito ovviamente va al Sindaco Franco Brusco che ci ha creduto e ha saputo recuperare questo finanziamento riuscendo finalmente a rendere esecutivo l’intero progetto. Con questi lavori andremo a recuperare un’area particolarmente significativa del nostro Comune, frequentata anche da tanti runners che ogni giorno percorrono questo tratto di strada”.

Il consigliere Borrelli ci ha tenuto inoltre a sottolineare anche l’inizio di altri lavori pubblici che interesseranno il comune di Vibonati. Nello specifico Borrelli ha rivolto l’attenzione ai lavori relativi all’installazione dell’illuminazione pubblica nel tratto di strada compreso tra il comune d’Ispani e la frazione costiera di Villammare.

– Maria Emilia Cobucci –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*