La Provincia di Salerno consegna vari lavori di miglioramento della sicurezza stradale. Il primo intervento ricade nel comune di Stio Cilento e riguarda la SR ex SS 488 dal km 60+500 al km 54+800, per l’importo di 50.048,49 euro.

Il secondo intervento invece è ad Eboli e concerne la SP 175 Strada Litoranea – Piana del Sele, lotto 2, dal km 11+280 al 19+300, con una spesa di circa 150mila euro.

Entrambi i lavori – dichiara il Presidente Michele Strianese – iniziano in questi giorni, a Stio sono stati già avviati mentre a Eboli presumibilmente da domani. Il primo, sulla SR ex SS 488 è un intervento di riqualificazione del piano viario, nello specifico di regimentazione delle acque piovane e rifacimento della pavimentazione a tratti saltuari in conglomerato bituminoso a caldo e successiva rullatura. Il secondo sulla SP 175 è un intervento di manutenzione straordinaria, in particolare di risanamento di tratti saltuari della pavimentazione maggiormente ammalorata, con successivo miglioramento della segnaletica verticale, installazione di pannelli luminosi di preavviso in corrispondenza delle intersezioni maggiormente pericolose e infine di sostituzione delle barriere incidentate in legno e acciaio. Apriamo nuovi cantieri – conclude Strianese – per la manutenzione e messa in sicurezza di tutta la nostra rete viaria, ma anche per promuovere sviluppo e occupazione nei nostri territori. La Provincia non si ferma e continuiamo a lavorare in assoluta vicinanza alle esigenze concrete delle nostre comunità”. 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano