È Antonio Claudio Mondelli il nuovo Direttore sanitario dell’ospedale dell’Immacolata di Sapri. Già impegnato prima a Vallo della Lucania e poi, per 3 anni e 3 mesi, Direttore del Distretto sanitario Sala Consilina-Polla, Mondelli succede a Rocco Calabrese, a capo della Direzione sanitaria del presidio ospedaliero saprese per oltre tre anni (si era insediato a metà agosto del 2018).

Qualche ora fa Mondelli ha preso possesso dell’ufficio al quarto piano della struttura sanitaria pubblica del Golfo di Policastro. Tanti i temi, tra cui la carenza di personale medico in molti reparti.

Voglio innanzitutto ringraziare il Direttore generale che mi ha affidato questo incarico importante – sono le prime parole del neo Direttore sanitario –. Sto cercando di conoscere il personale, girando per i reparti dell’ospedale ed i locali del Distretto sanitario unificati. Credo che ci vorrà un bel po’ di tempo per capire il territorio di questo Distretto. La carenza di personale medico qui a Sapri? Questo è un po’ un problema di tutti gli ospedali, soprattutto a seguito di questa pandemia da Covid. Nell’ultimo periodo abbiamo dovuto istituire servizi come Usca e centri vaccinali e molti colleghi sono stati dirottati su questi servizi. Chiaramente si dovrà affrontare meglio il problema e vedere come risolverlo perché certamente c’è bisogno di personale medico, e non solo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.