Si è insediato ufficialmente oggi alla guida della Procura di Salerno, il nuovo Procuratore Capo Giuseppe Borrelli.

Questa mattina si è svolta la cerimonia di giuramento alla presenza dei vertici istituzionali cittadini. Magistrato di comprovata esperienza, napoletano e braccio destro del Procuratore Giovanni Melillo, Borrelli succede al Procuratore Corrado Lembo.

Il nuovo capo della Procura di Salerno ha lavorato per molti anni all’interno della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli.

La nomina del magistrato era già arrivata lo scorso 12 luglio dalla Commissione per gli incarichi direttivi del Consiglio Superiore della Magistratura che lo scelse all’unanimità. Due erano i passaggi affinchè l’incarico fosse effettivo: la decisione del plenum e il parere del Ministro della Giustizia. Con 19 i voti a favore, 5 gli astenuti e nessun contrario, lo scorso 22 gennaio Borrelli è ufficialmente stato nominato nuovo Procuratore di Salerno.

“La soluzione di un caso così eclatante quale quello dell’omicidio di Angelo Vassallo rappresenta un obbligo morale – tra le prime dichiarazioni di Borrelli –  ed impegnarsi per risolvere questo caso rappresenta un dovere morale per la procura di Salerno come lo rappresenterebbe per qualsiasi ufficio giudiziario italiano”.

-Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*