Si è tenuto ieri sera un  incontro ufficiale tra i coordinatori cittadini dei partiti Fratelli d’Italia, Lega con Salvini, Forza Italia e Noi per l’Italia.

Al tavolo del confronto le elezioni Amministrative al Comune di Sala Consilina dal quale è emerso che ora più che mai è necessario ed urgente dare una svolta alla Città. Si è discusso, in particolare, di commercio, di assetto urbanistico, di gestione dei rifiuti, di tributi e cartelle pazze, di Piano di Zona Sociale.

Non si può più accettare che il Sindaco Cavallone e la sua Giunta continuino ad arrecare danni alla Città capofila e restarne impassibili al continuo declino – dichiarano in una nota congiunta Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia e Noi per l’Italia –  È da tempo che si assiste ad una azione amministrativa dove nei giorni pari della settimana si adottano delle scelte e nei giorni dispari le si annullano. Noi per l’Italia e Lega Salvini a conclusione dei lavori hanno confermato la presenza incisiva a questa tornata elettorale con un proprio progetto ed un proprio programma ma restano aperti al confronto con altre forze politiche, comitati, associazioni e rappresentanti della società civile che abbiano alla base l’interesse alla costruzione di un progetto comune che possa dare una reale svolta a questo stato di malessere che da tempo attanaglia la città”.

Presente all’incontro il consigliere comunale uscente Michele Santoriello oramai da tempo in forte disaccordo con la Giunta Cavallone, il quale nel suo intervento di totale condivisione con i partecipanti ha anche parlato di “Grande Lucania” un progetto ambizioso sul quale si lavora da anni e che, alla luce dei risultati elettorali di oggi in Regione Basilicata, potrebbe arrivare alla svolta.

– Annamaria Lotierzo –

Un commento

  1. Francesco says:

    Chi parla?Michele Santoriello che ha fatto da venti anni (carne da macello) sia con le ammistrazioni precedenti che con questa certo mo c’era meno da scorciare ecco perché si è allontanato. Andate a lavorare se volete i soldi .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*